SVE

SERVIZIO DI VOLONTARIATO EUROPEO (SVE)
Il Centro Astalli è dal 2011 Organizzazione di accoglienza, invio e coordinamento per i giovani europei che vogliono partecipare ad un progetto di servizio di volontariato europeo.

Che cosa é il Servizio Volontario Europeo?
Non è un periodo di vacanza. Non è una borsa di studio all’estero. Non è un corso di lingua. Non è un periodo di esperienza lavorativa. Il servizio volontario europeo (SVE) è un’occasione di apprendimento che serve a migliorare o acquisire le competenze per lo sviluppo personale e professionale. Attraverso questa esperienza i giovani hanno l’opportunità di entrare in contatto con nuove culture, esprimere solidarietà verso gli altri e acquisire nuove competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale in determinati settori cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, sviluppo cooperativo, ecc. Lo SVE ha il sostegno e il monitoraggio della Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea e delle Agenzie Nazionali dei singoli paesi aderenti.

Come si realizza?
Lo SVE si realizza attraverso attività programmate tra le organizzazioni legalmente riconosciute che inviano e accolgono volontari. Queste attività incominciano con una fase di formazione, successivamente con una fase di pianificazione delle attività da realizzare e infine si concludono con una fase valutazione finale e di monitoraggio. I  volontari SVE debbono sviluppare l’attività di volontariato in un paese diverso dal loro paese di residenza.

Durata e Modalità
I giovani svolgeranno un’ attività di volontariato in un paese del programma o al di fuori dell’Europa, per un periodo che va da 2 a 12 mesi, lavorando come “volontari europei” in progetti locali in vari settori o aree di intervento.  È previsto un rimborso spese, vitto e alloggio.

Requisiti
Ci sono solo due requisiti formali che si debbono possedere per essere volontario SVE: essere residente in un paese membro dell’UE, non aver superato il 30 esimo anno.

Criteri di selezione
La selezione dei candidati avverrà sulla base dei Curricula e sulla base di un colloquio motivazionale. In alcuni progetti verranno richieste delle competenza linguistiche di base ed anche un profilo più specifico in base alla natura dei compiti da svolgere o al contesto del progetto, ma anche in questo caso la selezione non si baserà su qualifiche professionali o titoli di studio.

Contatti
Se siete interessati allo SVE, contattaci e saremo il tuo trampolino di lancio per un progetto che fa per voi:

Associazione Centro Astalli per l’assistenza agli immigrati-Catania

Referente: Avv. Sandra Costantino

via Tezzano n. 71 Catania

Tel: 095 535064